Chi Siamo

La Camera Civile di Teramo, fondata il 29 novembre 1996, è una associazione fra avvocati civilisti, aderente all’Unione Nazionale Camere Civili (UNCC) che si prefigge di:
  • – promuovere in tutte le sedi l’adeguamento dell’Ordinamento Civile, sostanziale e processuale, alle esigenze della società e contribuire comunque al miglior funzionamento della Giustizia Civile;
  • – mantenere alto il prestigio degli operatori, diffondere e sviluppare i principi della deontologia professionale, sia nei rapporti con le parti che nella colleganza professionale;
  • – concorrere alla migliore tutela degli interessi di chi opera nello specifico settore professionale, nonché degli utenti della giustizia.
  • Promuove altresì iniziative utili per l’attività giudiziaria civile, anche mediante conferenze, eventi formativi, pubblicazioni ecc..
  • Mantiene i contatti con i Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, le Associazioni Forensi, le Autorità Giudiziarie ed i rappresentanti dei pubblici poteri, per proposte ed iniziative sempre nell’interesse del miglior funzionamento della Giustizia Civile.
  • A titolo esemplificativo, la Camera Civile di Teramo ha organizzato due assemblee degli avvocati durante le giornate di astensione contro l’introduzione della mediazione obbligatoria; ha organizzato per due anni consecutivi la celebrazione presso il Tribunale di Teramo della “Giornata europea della Giustizia Civile” coinvolgendo le scolaresche teramane con una visita al Tribunale ed una successiva conferenza volta a sensibilizzare la cittadinanza alle problematiche della Giustizia Civile; ha organizzato eventi formativi; è intervenuta per vari anni, prendendo la parola per esporre le proprie posizioni, alla Celebrazione dell’Inaugurazione dell’anno giudiziario, presso la Corte d’Appello di L’Aquila.
Attraverso l’Unione Nazionale, ha contatti frequenti con le Autorità Politiche e Giudiziarie a livello nazionale, formulando osservazioni e proposte su normative incidenti sul diritto processuale civile e su quello sostanziale.
Mantiene i contatti con tutte le associazioni forensi maggiormente rappresentative ricercando attraverso scambi dialettici una unicità nelle posizioni dell’avvocatura.
Attraverso l’Unione Nazionale è partecipe al Centro Studi dell’Avvocatura Civile Italiana ed alla Corte Nazionale Arbitrale.
Si sono succeduti nelle funzioni di Presidente l’Avv. Gianfranco Cocciolito, l’Avv. Enrico Ioannoni Fiore ed oggi l’Avv. Bruno Massucci.